Email: edizioniradiospada@gmail.com

Tel.: 366.2949035

Joseph Aloisius Ratzinger. L’altra teologia del “papa emerito”

Prezzo di vendita: 18,90 €
Prezzo di vendita: 18,90 €
Prodotto disponibile SKU: 043
In questo testo si cerca di dimostrare, con prove documentali, che il “papa emerito” - Joseph Ratzinger (Benedetto XVI) - è stato ed è tuttora uno dei più pericolosi modernisti della storia.
Torna a: Apologetica

TITOLO: Joseph Aloisius Ratzinger

SOTTOTITOLO: L’altra teologia del “papa emerito”

AUTORE: Carlo Di Pietro

PRESENTAZIONE: 

"Non è facile scrivere, per di più “criticamente”, di uno dei maggiori giganti della teologia contemporanea, soprattutto perché io fui fra i suoi estimatori; ancorché esistono oggigiorno sacche di resistenza a J. M. Bergoglio in favore di J. Ratzinger, soggetti che, nel difenderlo usque ad mortem, esternano a tratti un animato sentimentalismo difficilmente estirpabile.

L’intenzione dichiarata è quella di confutare, o almeno di provare a farlo, tante delle affermazioni sostenute da J. Ratzinger, cercando di limitare il più possibile gli eventuali giudizi personali e basando il lavoro sulla mera comparazione fra la dottrina cattolica, soprattutto la dogmatica e la voce del cosiddetto “papa emerito”, provando a fare a tratti della satira. Il Cattolico, difatti, non è un cieco suddito stupido o credulone, anzi, ha il dovere, come disciplinato dalla Chiesa, di comparare il vecchio col nuovo. In caso di contraddizioni, le innovazioni vanno dapprima analizzate bene con preghiera e discernimento (per evitare inganni diabolici), ciò fatto, si ha il dovere di scartarle: se il nuovo contraddice il tradizionale, c’è un problema, e il problema è il nuovo." (Carlo Di Pietro)

 

INDICE:

  • Chi è Joseph Aloisius Ratzinger, breve biografia. 
  • Introduzione alla lettura dello scritto. 
  • La Chiesa e il Pontefice Romano. 
  • Ratzinger: separazione fra Potestà d’Ordine e di Giurisdizione, un’«aggiunta postuma medievale». 
  • Ratzinger: la Chiesa ama ed è unita agli adulteri. 
  • Precisazioni sul Magistero ecclesiastico e sulla Infallibilità pontificia. 
  • J. Ratzinger e la sua idea della Chiesa di Cristo. 
  • J. Ratzinger: L’attesa messianica ebraica non è vana. 
  • J. Ratzinger: I Giudei non credono a Gesù genuinamente a causa dell’oscurità dei testi. 
  • Enzo Bianchi: Torah, Mishna e Talmud amati più di Dio stesso. Ha ragione J. Ratzinger. 
  • J. Ratzinger: Giudei predica vivente, padri nella fede, non è necessario convertirli. 
  • J. Ratzinger: estremisti islamici come i crociati, poco equilibrati. 
  • J. Ratzinger: Cattolici e Musulmani adorano lo stesso Dio. La Chiesa stima i credenti musulmani. 
  • J. Ratzinger: chi non stima i musulmani è malvagio, bene le istituzioni islamiche. 
  • J. Ratzinger: non condanno il Modernismo. Impegnarci nell’edificazione di un Nuovo Ordine Mondiale. Auguri per il Ramadan. 
  • J. Ratzinger: Induismo altissimo e purissimo, marcato dall’idea dell’amore. 
  • J. Ratzinger: ci sono santi pagani, fuori dalla Chiesa ci si salva in larga scala. 
  • J. Ratzinger: i dogmi della Chiesa sono faticosi, ci sono così tante vie per la salvezza. 
  • J. Ratzinger: hanno ragione gli Ortodossi, il Papa ha un primato di solo onore. 
  • J. Ratzinger: Gesù risorto non mangiò con gli Apostoli, san Luca mente e fa mitologia. 
  • J. Ratzinger: senza sedia non c’è dichiarazione ex cathedra. Nessuno deve convertirsi alla Chiesa. 
  • J. Ratzinger: Kasper è un dono prezioso per la Chiesa. Gli scismatici eretici Orientali sono pastori nella Chiesa di Cristo. 
  • J. Ratzinger: i protestanti devono rafforzarsi. No al confessionalismo. Grande Lutero. Cambiare idea di conversione. 
  • J. Ratzinger: Roger Schutz è in Paradiso. Taizé deve essere formata anche in altri posti. 
  • J. Ratzinger: Gesù è presente anche nella cena degli Evangelici. Non si può restringere l’Eucaristia alla “validità”. 
  • J. Ratzinger: La categoria di eresia non è più di nessun valore. Il Protestantesimo fa bene alle anime. Gli Anglicani si fondano sulla Tradizione Apostolica. 
  • J. Ratzinger: Al Concilio di Firenze degli integralisti ossessionati dalla “lettera”. Hanno sostituito la verità. La forma nei Sacramenti non è necessaria. 
  • J. Ratzinger: Le “chiese” eretiche e scismatiche sono “Chiese particolari”. 
  • J. Ratzinger: Il Concilio di Trento offende le nostre orecchie ecumeniche. Va “purgato” perché ha allontanato i Protestanti. 
  • J. Ratzinger: Il Limbo era solo una soluzione discutibile per battezzare gli infanti il prima possibile. 
  • J. Ratzinger: Non dobbiamo prendere alla lettera la Bibbia, neanche la questione delle Tavole. 
  • J. Ratzinger: La Tradizione è un problema. Trento disastroso. Lutero motivato. Crisi della tradizione? È colpa della Chiesa. 
  • J. Ratzinger: I Concili non sono fruttuosi, perdita di tempo. Tutto buono solo il Vaticano II. 
  • J. Ratzinger: Dio non gestisce un campo di concentramento. È assurdo insistere sul peccato originale. 
  • J. Ratzinger: Il Giudizio di Dio è contro l’amore. Pio XI fu un liberale. Il Sillabo è una dichiarazione di guerra da abolire. 
  • J. Ratzinger: Viva il controsillabo, anche se ha avuto frutti drammatici. Non si può tornare al Sillabo. 
  • J. Ratzinger: Cremare i cadaveri non è male. Dio ci darà in ogni caso un nuovo corpo. 
  • J. Ratzinger: L’ex Sant’Uffizio non deve più escludere quelli che hanno dottrina opposta alla Cattolica. 
  • J. Ratzinger: La Chiesa è dove c’è una sola fede, dunque anche le “chiese” protestanti sono Chiesa. 
  • J. Ratzinger: I Padri sono gli insegnanti della Chiesa ancora indivisa. La loro teologia era “ecumenica”. 
  • J. Ratzinger: L’unità della Chiesa è in formazione. Allo Spirito Santo non servono i preti. Rispetto la libertà di coscienza di Hans Küng. 
  • J. Ratzinger: La restituzione dei corpi alle anime è un’immagine pittoresca usata nella Bibbia. 
  • J. Ratzinger: La confessione di oggi non è come ha voluto Gesù. Il senso è diverso. 
  • J. Ratzinger: Esistono casi giustificativi nell’uso del preservativo: primo passo per una sessualità più umana. 
  • Conclusione. 
  • Indice. 

PAGINE 238 formato A5

© 2015 Edizioni Radio Spada

ISBN 9788898766185

PREZZO: €18,90 + spese di spedizione

 

Contattaci

Edizioni Radio Spada

Nuova Sede Legale: via Matteotti, 30 - 22072 Cermenate (CO)

CF: 97664520158 | P.IVA: 02668360353

Tel. 366.2949035

edizioniradiospada@gmail.com

Il nostro Blog

Notizie, formazione cattolica, editoriali, recensioni...

www.radiospada.org

I nostri Social

Non perderti nessun aggiornamento! Resta in costante contatto con noi su:

    

Top